Cookie Consent by PrivacyPolicies.com
In Genova Today.com


In Genova Today.com



Mostra A Dangerous Critical Present A Dangerous Critical Present - Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce - Genova

Mostra in corso dal 22 novembre 2014 al 8 febbraio 2015

DAL COMUNICATO STAMPA

Prima mostra antologica di A Constructed World in Europa. A Dangerous Critical Present presenta la produzione artistica dei due artisti australiani in sei installazioni appositamente pensate per Museo d'Arte Contemporanea di Villa Croce.

Le opere realizzate nella carriera di A Constructed World raccontano le molteplici ripetizioni, re-invenzioni e manipolazioni fra i quadri, le sculture, i multipli, le performance e le forme di interazione con il pubblico creati da questi artisti. Attraverso una selezione di opere realizzate negli ultimi quindici anni in una pluralità di media - video, installazione, pittura, performance, la mostra mette a fuoco l’esistenza di sei “modalità aperte” nella pratica ventennale di A Constructed World: Fire works (Opere di fuoco), Explaining contemporary art to live eels (Spiegare l’arte contemporanea alle anguille vive), Atheism and luck (Ateismo e fortuna), Pre-emptive drawings (Disegni preventivi), Paintings (Dipinti), Paper works (Opere su carta) e Chrématistique (Crematistica).

Fondato nel 1993, A Constructed World è la collaborazione fra gli artisti australiani Geoff Lowe and Jacqueline Riva, attualmente residenti a Parigi. La loro principale mostra antologica, Increase Your Uncertainty a cura di Juliana Engberg, si è tenuta presso l’Australian Center for Contemporary Art (Melbourne) nel 2007 mentre la prima retrospettiva, Based on a true story, è stata curata da Bala Startt presso lo Ian Potter Museum of Art dell’Università di Melbourne nel 2012. Hanno realizzato mostre e performance per musei e centri di arte contemporanea in tutto il mondo fra i quali La Panacée, Centre for Contemporary Culture, Montpellier (2014), Spring Workshop, Hong Kong (2013), Les Laboratories d’Aubervilliers (2013), Artspace, Sydney (2013), FRAC Champagne-Ardenne, Reims (2012), Museum of Contemporary Art, Sydney (2012),Villa Arson, Nice (2010), Royal Academy of Fine Arts, Stockholm (2011), CAPC Museum of Contemporary Art, Bordeaux (2008) e Artists Space, New York (2000).

Orari: da martedì a venerdì dalle 9 alle 18.30; sabato e domenica dalle 10 alle 18.30; lunedì chiuso.
Biglietti: l'ingresso alle mostre presenta un prezzo variabile.
Telefono: +39.010.580069
E-mail: staffmostre@comune.genova.it
Sito web: Museo di d'Arte Contemporanea Villa Croce

In Genova Today è aggiornato ogni giorno

© In Genova Today
Tutti i diritti riservati